menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preleva dai bancomat rubati dalle auto in sosta: denunciato un 28enne

Successivamente alle effrazioni dei mezzi, ai proprietari delle auto è stato anche rubato denaro attraverso le tessere bancomat trovate proprio all'interno dei mezzi. Sin da subito, l'analogo modus operandi dei due reati, ha fatto pensare che i due episodi fossero riconducibili alla stessa mano

Un giovane di 28 anni, nomade e pluripregiudicato, è stato denunciato dai carabinieri di Cavalese per due furti commessi ad agosto, quando la Stazione carabinieri di Albiano - da cui Cavalese dipende - aveva ricevuto due denunce di furto per dei fatti avvenuti nei pressi del lago di Santa Colomba e nel Comune di Baselga di Pinè ai danni di due autovetture in sosta. Successivamente alle effrazioni dei mezzi, ai proprietari delle auto è stato anche rubato denaro attraverso le tessere bancomat trovate proprio all'interno dei mezzi. Sin da subito, l'analogo modus operandi registrato nella commissione dei due reati, facevano ritenere che i due episodi fossero riconducibili alla stessa mano. Le indagini, anche grazie anche alla collaborazione dei carabinieri di Baselga di Pinè, si sono indirizzate nei confronti di P.C. di 28 anni, solito girovagare in Trentino e già noto alle forze di polizia. Raccolti tutti gli elementi indiziari, di seguito riscontrati e concordati, i carabinieri di Albiano hanno denunciato il 28enne.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento