menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reati: in Trentino calano lievemente i furti, aumentano le rapine in strada

All'interno del calo generale dei reati contro il patrimonio (1400 in meno su 10.000) si assiste ad un aumento delle rapiine in pubblica via, anche se i casi sono solo 82 all'anno

Reati contro il patrimonio in calo in Trentino:  lo dicono i dati dell'Ispat, l'istituto provinciale di statistica, che fotografano però la situazione a fine 2016. Rispetto all'anno precedente le denunce per reati contro il patrimonio sono calate di 1.400 unità, 8.463 in totale contro le 9.866 dell'anno precedente.

In particolare si registra un lieve calo dei furti: quelli in negozio sono passati da 792 a 646, in abitazione da 1.603 a 1.542 e nelle auto in sosta da 1.388 a 1.309. Si assiste  però ad un sensibile aumento delle rapine, passate da 122 a 134, che rappresentano però solamente l'1,5% dei reati perseguiti. Un fenomeno all'interno del quale conta molto l'aumento delle rapine in strada, da 52 ad 82. Dal conteggio delle rapine sono esclusi gli scippi ed i furti con destrezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento