rotate-mobile
Cronaca Mezzocorona

Rotaliana: fermati con arnesi da scasso, sospettati per i furti a Mezzocorona e San Michele

Fermati nel tardo pomeriggio del 30 dicembre a Roverè della Luna e sorpresi con i ferri del mestiere nel bagagliaio. Potrebbero essere gli autori dei numerosi furti registrati in zona nell'ultimo mese. I carabinieri hanno dato corso alle indagini

Potrebbero essere gli autori dei furti messi a segno nell'ultimo  mese a Mezzocorona, Grumo e San Michele i tre fermati la notte prima di Capodanno a Roverè della Luna, sorpresi con gli inequivocabili "ferri del mestiere" nel bagagliaio dell'auto, una rover 200 di colore grigio. I fermati sono tre cittadini albanesi di età compresa tra i 21 ed i 33 anni, due dei quali irregolarmente in Italia e gravati da precedenti provvedimenti per reati predatori. Sono stati fermati nel tardo pomeriggio da una pattuglia di servizio in piana Rotaliana. Gli inquirenti procederanno ora a verificare se i segni lasciati su porte e finestre nel corso dei precedenti furti siano compatibili con gli strumenti ritrovati nell'auto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotaliana: fermati con arnesi da scasso, sospettati per i furti a Mezzocorona e San Michele

TrentoToday è in caricamento