rotate-mobile
Cronaca Storo / Londrone

Dimentica il freno a mano e finisce incastrato tra il furgone e la recinzione

Fortunatamente l'uomo non ha riportato lesioni, ma per liberarlo sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco. Dopo la disavventura è arrivata però anche la sanzione per il tasso alcolemico oltre il limite

Delicato intervento dei Vigili del Fuoco intervenuti oggi a Storo, insieme ad ambulanze e forze dell'ordine, per liberare il conducente di un furgone rimasto incastrato tra il mezzo e la recinzione. Secondo quanto riporta la Polizia Locale in una nota sembra che l'uomo abbia parcheggiato il veicolo in salita dimenticando il freno a mano.

Accortosi della cosa, poco dopo essere sceso, ha provato a fermare il mezzo che lo ha però travolto e schiacciato contro la recizione. L'incidente è avvenuto verso le 15.50 nell'abitato di Londrone. Una residente ha visto la scena ed ha chiamato i soccorsi.

Fortunatamente l'uomo non ha riportato lesioni gravi, ma gli uomini del 118 hanno dovuto chiamare i pompieri per liberarlo. Dopo la disavventura è arrivata anche una sanzione: grazie all'alcoltest gli agenti della municipale hanno accertato un tasso alcolico leggermente superiore al consentito (ovvero compreso nella fascia tra 0,5 e 0,8 grammi per litro di sangue) che ha fatto scattare una multa da 531 euro e la sospensione della patente per tre mesi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica il freno a mano e finisce incastrato tra il furgone e la recinzione

TrentoToday è in caricamento