Madonna di Campiglio, esce a cercare funghi e si perde: ritrovato disorientato nei boschi

Protagonista un bresciano. A lanciare l'allarme la moglie

Repertorio

È uscito a cercare funghi ma non ha più fatto rientro a casa. Così la moglie ha lanciato l'allarme. L'accaduto nella serata di lunedì 24 agosto a Madonna di Campiglio. L'uomo, un residente di Vobarno (Bs) di 85 anni, è stato ritrovato dal soccorso alpino nei boschi di  Campo Carlo Magno. Per fortuna era illeso, anche se disorientato.

I soccorritori verso le 20:45, dopo quasi due ore di ricerche nei boschi, hanno individuato il fungaiolo nei pressi di Malga di Darè, a una quota di circa 1.700 metri, vicino alla zona dove si era diretto da solo in mattinata per cercare funghi.

L'85enne stava vagando senza riuscire a trovare la strada di ritorno. Il soccorso alpino l'ha accompagnato a valle in sicurezza; per lui non è stato necessario il ricovero in ospedale. A supportare gli operatori nelle operazioni di ricerca i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento