Fugatti e due assessori positivi al coronavirus

La Giunta era già in isolamento da cinque giorni dopo la scoperta di un positivo nello staff

Positivi al coronavirus il governatore trentino Maurizio Fugatti e gli assessori provinciali Mattia Gottardi e Achille Spinelli. Lo comunica la Provincia autonoma di Trento con una nota diffusa nel primo pomeriggio di mercoledì 4 novembre, giorno cruciale per la "contrattazione" con il Ministero della Salute sulle aree rosse, arancioni e gialle dopo il Dpcm firmato da Conte nella notte. A quanto si apprende dalla nota sarebbe positivo anche il responsabile dell'Ufficio Stampa provinciale. Nel frattempo il bollettino coronavirus in Trentino registra 225 nuovi casi e, purtroppo, 4 decessi. 

Fugatti, Gottardi e Spinelli positivi: ecco la nota

"Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e due assessori, segnatamente Mattia Gottardi e Achille Spinelli, sono risultati positivi al Sars-Cov-2. È questo l’esito dei tamponi disposti dopo la notizia della positività di un dirigente dei servizi di staff della Giunta. Come noto, questa circostanza ha fatto scattare le misure di sicurezza e da venerdì i componenti dell’esecutivo hanno osservato l’isolamento volontario. Oggi la risposta dei test conferma la necessità di disporre la quarantena per tutti i soggetti che hanno partecipato alla seduta di giunta dello scorso di venerdì. Al momento la positività, che riguarda anche il responsabile dell'ufficio stampa, è di tipo asintomatico ed anche per questo motivo le attività dell'esecutivo proseguiranno in modalità telematica".

Trentino zona gialla: ecco cosa cambia

Nella stessa serata Conte ha infine annunciato la suddivisione dell'Italia nelle tre zone relative ai diversi scenari già previsti dal Dpcm. Il Ministero della Salute ha firmato l'ordinanza che inquadra il Trentino nella zona gialla, ovvero quella con il livello minore di restrizioni: ecco cosa cambia, clicca qui


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento