rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Fratelli Fontana

Odore di gas in via Fratelli Fontana, chiusa la strada per motivi di sicurezza

Momenti di paura a Trento. Ad un primo controllo tutto sembra nella norma, nessuno è stato evacuato

Momenti di grande paura nella mattinata di domenica a Trento, in via Fratelli Fontana. Poco prima delle 11 infatti è stato dato l'allarme per una presunta fuga di gas, dopo che alcuni residenti di un condominio hanno cominciato a sentire un forte odore.

La testa non può non andare al dramma di Ravanusa, in Sicilia, dove sabato 11 dicembre un'esplosione causata da una fuga di gas ha causato 9 morti e un centinaio di sfollati. Fortunatamente in questo caso la situazione sembra decisamente diversa.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, insieme alla polizia locale, per verificare quanto accaduto. La via è stata chiusa per motivi di sicurezza, e sono stati fatti dei controlli sugli stabili della zona. Secondo quanto riferito, tutto rientra nella norma, tanto che non è stato necessario evacuare nessun residente.

Al lavoro per tutte le verifiche del caso i tecnici di Novareti, la società che distribuisce il gas naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore di gas in via Fratelli Fontana, chiusa la strada per motivi di sicurezza

TrentoToday è in caricamento