Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Pergine Valsugana

Fuga di gas in una casa a Pergine, donna ricoverata con gravi ustioni

All'origine dell'incidente una fuga di gas che avrebbe generato una fiammata

Una donna è ricoverata all'ospedale Santa Chiara di Trento con ustioni di terzo grado in seguito ad un incidente domestico avvenuta nella mattinata di giovedì nella sua abitazione di Pergine Valsugana. L'allarme è scattato intorno alle 11, e sul posto sono subito arrivati i soccorsi con un'ambulanza ed un'automedica.

Ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto, ma l'ipotesi più probabile è quella della fuga di gas e una successiva fiammata. La casa si trova in via Marzola, non lontano dal centro storico del paese. Sul posto anche i vigili del fuoco di Pergine, insieme alle forze dell'ordine per ricostruire quanto successo e per verificare eventuali danni all'abitazione.

Data la gravità delle ustioni riportate, è possibile che nelle prossime ore la donna sia trasferita fuori regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas in una casa a Pergine, donna ricoverata con gravi ustioni

TrentoToday è in caricamento