menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frattini ancora sull'orso: "Imbarazzante! A chi daranno la carabina ed il trofeo?"

L'ex ministro ha preso particolarmente a cuore la questione dell'orso in Trentino. Dopo un intervento, spedito anche alla nostra redazione, molto critico verso la Provincia ora si sfoga su facebook, ma confonde cacciatori e forestali

"Imbarazzante! Il Trentino adesso sparerà sugli orsi. Complimenti a tutti coloro che siedono in Provincia e che, privi di approfondite analisi scientifiche, hanno hanno votato a favore di questa nuova caccia alla Rambo contro i plantigradi. Adesso ci facciano pure sapere a chi offriranno la carabina e magari il trofeo!!!". Questo lo sfogo dell'ex ministro Franco Frattini affidato a facebook, dopo l'approvazione in consiglio provinciale della mozione che chiede al ministro, attuale, dell'ambiente la possibilità di rimuovere gli orsi più molesti.

Forse Frattini ha confuso un po' il senso della mozione, tanto da chiedere, retoricamente, a chi la Provincia affiderà le carabine per "rimuovere" gli orsi. Naturalmente ai forestali, e questo è il caso estremo, adottato per esempio per KJ2 l'orsa dell'aggressione di cadine, che però ancora non si trova. Con buona pace di Frattini, che si appella al ministro Galletti, che dovrà controfirmare il documento, perchè "tuteli le specie protette e non i cacciatori in cerca di forti emozioni".

Ma è chiaro che non saranno i cacciatori ad abbattere 8caso estremo) l'orsa. Nel frattempo, sempre su facebook, gli animalisti annunciano nei prossimi giorni "forti azioni di protesta e contrasto, autorizzate e non, contro l'assassinio di un'altra mamma orsa". Il comunicato è firmato da nove associzioni animaliste guidate dal ben noto Partito Animalista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

  • Economia

    Lavoro e sblocco dei licenziamenti, cosa farà il governo

  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento