Frana sul Vael: danneggiato l'acquedotto

Una frana di circa centomila metri cubi si è staccata dal versante sinistro del Rio Vael precipitando a valle. La frana ha interrotto la strada forestale e danneggiato l'acquedotto che serve i paesi attorno a Vigo di Fassa. Sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco Volontari, il Servizio bacini montani e quello geologico

La Protezione Civile provinciale comunica che in sinistra orografica della valle del rio Vael in comune di Vigo di Fassa è caduta oggi pomeriggio una frana del volume stimato di 100'000 mc. La frana ha interessato una strada forestale e l'acquedotto potabile di Vigo. Per alimentare il paese è stata riaperta una tubazione proveniente da Gardeccia. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco Volontari del Trentino, il Servizio Geologico ed il Servizio Bacini montani

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

Torna su
TrentoToday è in caricamento