Frana sul Vael: danneggiato l'acquedotto

Una frana di circa centomila metri cubi si è staccata dal versante sinistro del Rio Vael precipitando a valle. La frana ha interrotto la strada forestale e danneggiato l'acquedotto che serve i paesi attorno a Vigo di Fassa. Sul posto sono al lavoro i Vigili del Fuoco Volontari, il Servizio bacini montani e quello geologico

La Protezione Civile provinciale comunica che in sinistra orografica della valle del rio Vael in comune di Vigo di Fassa è caduta oggi pomeriggio una frana del volume stimato di 100'000 mc. La frana ha interessato una strada forestale e l'acquedotto potabile di Vigo. Per alimentare il paese è stata riaperta una tubazione proveniente da Gardeccia. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco Volontari del Trentino, il Servizio Geologico ed il Servizio Bacini montani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento