menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foto pedopornografiche nel computer, arrestato informatico

All'interno del computer dell'uomo sono stati ritrovati un numero enorme di fotografie (circa 250mila) e di video (circa 500) dove tra i protagonisti vi erano bambini in tenerissima età. L'uomo si trova in carcere

La polizia postale di Trento ha arrestato un tecnico informatico di Trento all'interno di un'operazione per combattere la pedopornografia. 

All'interno del computer dell'uomo sono stati ritrovati un numero enorme di fotografie (circa 250mila) e di video (circa 500) dove tra i protagonisti vi erano bambini in tenerissima età. L'uomo si trova ora nella casa circondariale di Trento.
 
L’uomo, dipendente di un noto negozio di computer della città è, anche per il suo lavoro, un abile utilizzatore della rete. Attraverso un programma e un’attrezzatura minima scaricava e rinviava il materiale “illecito” mettendolo a disposizione di chiunque come lui avesse un minimo di familiarità con i sistemi elettronici.
 
Le immagini ritraevano soggetti in età compresa tra gli 8 ed i 9 anni. Già nel 2008 era stato arrestato per lo stesso reato ed aveva scontato 9 mesi di reclusione, ora sulla determinazione della pena per il grave reato peserà anche la recidiva.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento