Revenge porn, non vuole tornare con l'ex fidanzato arrestato per droga: lui pubblica le sue foto hot

La coppia - trentina lei, magrebino lui - ha anche un bambino

Repertorio

Quando lei si è rifiutata di tornare insieme a lui - dopo che era finito in carcere lasciandola a crescere il loro bambino da sola - lui si è 'vendicato' pubblicando le foto e i video intimi di lei online. Vittima una ragazza della provincia di Trento che si è vista tradira dal suo ex, un giovane magrebino arrestato per droga.

La giovane aveva solo 18 anni quando ha iniziato una travolgente storia d'amore con il suo nuovo compagno. E per andare a vivere con lui aveva lasciato la casa dei genitori. Nel giro di poco, però, il ragazzo è stato arrestato durante un'operazione antidroga della polizia, finendo in carcere. Nel frattempo lei ha scoperto di essere incinta.

Tornata dalla famiglia di origine, ha cresciuto da sola il bambino avuto dal fidanzato: perché lui non l'ha mai voluto riconoscere. Il nord africano, una volta uscito di prigione ha avuto altri problemi con la giustizia, ma una volta libero ha contattato la sua ex, cercando di ricostruire un rapporto con lei, che però si è rifiutata perentoriamente. 

Il ragazzo, vistosi respinto, ha pubblicato tutte le foto hot della madre di suo figlio, accompagnandole con minacce e insulti. Per questo è stato denunciato e ora rischia di tornare in prigione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali a Trento: ecco i più (e i meno) votati

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Elezioni comunali: ecco gli eletti a Trento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento