menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lapide delle Foibe distrutta nella notte, il sindaco: "Metteremo una videocamera"

Subito ripristinata, dopo il blitz vandalico di quetsa notte, la lapide commemorativa delle vittime delle Foibe. Andreatta: "Gesto vile ed ignobile"

E' stata subito ripristinata la lapide commemorativa delle vittime delle Foibe, oggetto, nella notte, di un attacco vandalico ad opera di ignoti, ma dal sentore decisamente politico. A comunicarlo è il sindaco di Trento Alessandro Andreatta che promette: "Ho dato mandato agli uffici competenti di prevedere a breve l'installazione nella zona di una telecamera, per fare il possibile per scongiurare il ripetersi di altri atti vandalici.” Dura, come in passato in occasioni del genere, la condanna del primo cittadino nei confronti di un gesto "ignobile e vile, che contribuisce solo ad alimentare sterili ed inutili divisioni"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento