rotate-mobile
Cronaca Pergine Valsugana

Focolaio all'Apsp di Pergine: scatta il protocollo, sospese le visite

La scoperta dopo che un'anziana è stata trovata positiva durante una visita in ospedale

Un focolaio covid è stato scoperto all'interno dell'Apsp Santo Spirito di Pergine Valsugana. Secondo quanto riferito dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari, il focolaio è scoppiato all'interno della residenza psichiatrica della Rsa, dove sono ospitati i pazienti affetti da demenza, e avrebbe coinvolto una decina di persone tra ospiti e operatori sanitari.

Tutti i contagiati sono asintomatici o paucisintomatici, e per nessuno è stato necessario il ricovero in ospedale (anche perché tutti vaccinati con terza dose). Per motivi di sicurezza sono state sospese le visite dei familiari alla residenza.

La prima positività è stata scoperta circa tre giorni fa, quando un'anziana è stata accompagnata in ospedale per altri motivi ma è stata trovata positiva al tampone. Da lì è scattato il protocollo di sicurezza e il monitoraggio di ospiti e personale della Rsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio all'Apsp di Pergine: scatta il protocollo, sospese le visite

TrentoToday è in caricamento