Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Le ACLI consegnano quasi 10mila firme per il Ddl contro i vitalizi

Si è conclusa a quota 9800 firme la campagna delle Acli trentine contro i vitalizi ai consiglieri regionali, le firme sono state consegnate oggi al presidente del Consiglio provinciale

Si è conclusa a quota 9.817 firme la perizione delle Acli trentine contro i vitalizi. Questo pomeriggio il presidente Fausto Gardumi ed  i vertici dell'associazione dei lavoratori hanno consegnato nelle mani  el presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti tre scatoloni contenenti le firme raccolte durante i cinque mesi della campagna. La petizione accompagna la presentazione di un disegno di legge di iniziativa popolare che chiede l'abolizione di ogni vitalizio che ora, raggiunte le  firme necessarie, il Consiglio provinciale sarà obbligato a discutere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ACLI consegnano quasi 10mila firme per il Ddl contro i vitalizi

TrentoToday è in caricamento