Cronaca Piazza Dante

Nella finanziaria provinciale altri 14 milioni di sgravi Irpef per le famiglie

Approvata oggi dalla Giunta provinciale la moanovra finanziaria 2014 con 2,2 miliardi destinati ad investimenti per opere pubbliche: "Ci saranno anche misure per incentivare i Comuniad investire" ha detto Gilmozzi. Sgravi Irpef per famiglie tenute a pagare l'addizionale per 14 milioni di euro

Nella riunione di oggi la Giunta provinciale ha approvato la manovra finanziaria 2014. Tra le voci legate alla coesione sociale ci sono 14 milioni di euro di riduzioni Irpef per famiglie con reddito fino a 28.000 euro annui tenute a pagare l'addizionale: "Sommate ai 108 che avevamo già previsto, e a quelli destinati ala riduzione delle tasse sugli immobili produttivi e sulla prima casa si parla di sgravi per 134 milioni di euro" spiega il presidente della Provincia Ugo Rossi. Per le famiglie è inoltre prevista l’invarianza delle tariffe di maggiore impatto, individuate in un apposito paniere (prolungamento orario e mensa scolastica scuola dell’infanzia; trasporto studenti, trasporto e accompagnamento portatori di minorazioni, trasporto extraurbano di linea) e la condivisione, nell’ambito dell’intesa per la finanza locale, di una politica di moderazione delle tariffe di competenza di Comuni e Comunità.

La somma prevista per investimenti in lavori pubblici è di 2,2 miliardi.  "La nuova Finanziaria conterrà anche misure per incentivare ulteriormente i Comuni a fare questi investimenti" ha detto l'assessore alle infrastrutture Mauro Gilmozzi "In caso contrario queste risorse torneranno alla Provincia per essere ridestinate ad investimenti che possono essere realizzati con maggior celerità" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella finanziaria provinciale altri 14 milioni di sgravi Irpef per le famiglie
TrentoToday è in caricamento