Lasciarono i figli davanti al supermercato, assolti i due genitori

Sono stati assolti per la tenuità del fatto due genitori del basso Trentino accusati di abbandono di minore. La vicenda risale al 2016. Mamma e papà per fare più in fretta avevano lasciato in auto da soli i due figli di 2 e 8 anni davanti ad un supermercato

Il tribunale di Rovereto

Sono stati assolti per la tenuità del fatto due genitori del basso Trentino accusati di abbandono di minore. La vicenda risale al 2016. Mamma e papà per fare più in fretta avevano lasciato in auto da soli i due figli di 2 e 8 anni davanti ad un supermercato. Ad accorgersi, una pattuglia delle forze dell’ordine, di qui la denuncia. Il processo si è celebrato ieri con rito abbreviato. Secondo l’accusa i due sarebbero tornati all’auto una ventina di minuti dopo, la giudice li ha assolti come detto per la tenuità del fatto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento