menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fibra ottica per il distretto industriale di Ravina

Inaugurata ieri la prima area industriale del territorio a connessione ultraveloce, che permetterà alle aziende di avere una maggiore competitività sul mercato

Ieri Ravina è diventata  la prima area industriale a connessione ultraveloce. Con le sue decine di aziende è una delle zone strategiche per il Trentino. Non a caso l’infrastrutturazione digitale è partita proprio da qui grazie a Trentino Network, con il supporto dell’azienda Ict Brennercom, che hanno posato circa 50 km di cavi di distribuzione e di accesso collegando un centinaio di aziende del distretto industriale: una trentina ha già attivato il collegamento alla fibra ottica.

Questo intervento porterà a un aumento significativo delle connessioni internet. Si passerà infatti dagli attuali 10-20 Megabit al secondo ai 100 della fibra ottica. Si parla di connessioni che sono 10 volte più veloci rispetto alla media delle migliori connessioni Adsl e quasi 200 volte rispetto alle utenze domestiche utilizzate dalla maggior parte degli italiani. Nel corso dell’anno, Trentino Network completerà la realizzazione della rete dorsale in fibra ottica di 800 chilometri e collegherà e le sedi della pubblica amministrazione. Ultimata la dorsale, il progetto di estensione della fibra ottica prevede entro il 2018 il completamento dell’”ultimo miglio”, ovvero il collegamento con le utenze private.

Trentino NGN, la società nata dalla partnership tra Telecom Italia, Mc-Link e La Finanziaria Trentina, garantirà la connessione alle aree industriali e ai principali comuni del territorio. Trentino Network porterà la fibra ai cittadini e alle aziende delle valli e delle periferie del Trentino, ovvero nelle aree a fallimento di mercato in questo modo, l’intero territorio provinciale sarà coperto dalla fibra ottica

Alla presentazione di Ravina ha partecipato anche Lorenzo Dellai: “Stiamo rispettando gli impegni eportando la fibra ottica alle aziende e ai distretti industriali trentiniin anticipo rispetto alla Agenda digitale europea.  Questa è una dellerisposte che la Provincia ha messo in campo per contrastare la crisi economica e garantire alle imprese trentine maggiore competitività sui mercati”. L’intervento su Ravina è il primo passo verso la cablatura delle utenze trentine, aziendali e private, che si concluderà entro il 2018 e chefarà del Trentino la prima area italiana “all digital”.


 L

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Addio alla Rosetta: Levico perde una nonna speciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento