Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Festival dell'economia, sull'web si organizzano contestazioni

Non si tratta di una novità, anche durante le passate edizioni - ad esempio lo scorso anno - in centro furono distribuiti dei volantini che riprendevano lo slogan del Festival

A meno di una settimana dalla partenza della kermesse (si comincia giovedì 31 maggio), si parla già di possibili contestazioni durante il Festival dell'economia di Trento. In questi giorni stanno circolando volantini e comunicati sul web che invitano alla protesta contro il Festival e in particolare contro i ministri del Governo Monti attesi in città, Elsa Fornero e Corrado Passera.

"Sarebbe un peccato se dovessimo blindare le sale – annuncia il presidente della Provincia Dellai , - si tradirebbe lo spirito del Festival che, per sua natura, è aperto a tutti”. Interviene anche il commissario del Governo Squarcina, che parla di alto livello di rischio contestazioni. “Garantiremo tutte le misure di sicurezza”. Non si tratta di una novità, anche durante le passate edizioni - ad esempio lo scorso anno - in centro furono distribuiti dei volantini che riprendevano lo slogan del Festival: "I confini della libertà economica si difende con la guerra", recitava uno degli adesivi di contestazione. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival dell'economia, sull'web si organizzano contestazioni

TrentoToday è in caricamento