menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa troppo rumorosa, arriva la Polizia e trova la marijuana: denunciato uno studente

Perquisizione di Polizia e Guardia di Finanza in un appartamento del centro

Festa in appartamento finita con una denuncia per droga a Trento. Gli agenti sono arrivati nell'appartamento affittato da studenti, in centro storico, dopo le segnalazioni del vicinato per schiamazzi notturni. Era da poco passata la mezzanotte, e la festa stava evidentemente provocando lamentele da parte degli altri inquilini.

Gli agenti della Volante si sono però presentati insieme ai colleghi della Guardia di Finanza: come si spiega nel comunicato della Questura non è servito il cane antidroga per avvertire, non appena entrati nella stanza, un forte odore di marijuana.

La sostanza è stata ritrovata nascosta in due barattoli: 20 grammi in tutto. "Non si esclude - spiega la nota - vista la quantità e le modalità di confezionamento, che venissero preparate dosi da cedere nell'ambiente studentesco". Uno studente, locatario della stanza nella quale è stata trovata la droga, è stato quindi denunciato per detenzione a fii di spaccio. Le eventuali responsabiità degli altri partecipanti alla festa sono ancora al vaglio delle forse dell'ordine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento