menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In otto a bere e chiacchierare oltre il coprifuoco: i vicini chiamano la Polizia, multe da 400 euro

L'episodio a Nago, dove dopo una festa in abitazione i giovani si sono attardati in un parchetto

Festa in casa di un amico e fineserata in un parchetto con vista sul lago di Garda. Sono stati multati dagli agenti del Commissariato di Riva gli 8 ragazzi, di età comprese tra i 24 ed i 27 anni, sorpresi in un boschetto a Forte Alto di Nago atorno alla mezzanotte, ovvero due ore dopo il coprifuoco, tutti senza mascherina.

A chiamare il Commissariato sono stati, poco prima, alcuni residenti allertati dal vociare proveniente da un'abitazione privata. Quando gli agenti sono arrivati, però, la festa in casa era finita, o meglio si era spostata nel giardino in questione. Lì i poliziotti hanno trovato gli 8 ragazzi intenti a bere e chiacchierare, non distanziati, senza mascherina. Per ciascuno è scattata la multa di 400 euro prevista dal Decreto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 2 decessi e +275 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento