Cade lungo la ferrata del Rio Salligoni: complesso intervento del Soccorso Alpino

In 13 si sono calati per raggiungere l'escursionista, che è poi stato issato per più di 60 metri, fino al livello della strada

La ferrata Salligoni a Drena

Complesso intervento di recupero per il Soccorso Alpino sulla ferrata Salligoni, nella zona di Drena. La ferrata si sviluppa lungo una forra molto stretta sul cui fondo scorre un torrente. Impossibile utilizzare l'elicottero per recuperare l'alpinista in difficoltà: un uomo scivolato per circa 5 metri tra le rocce, con contusioni che gli impedivano qualsiasi movimento.

In 13 si sono calati per raggiungere il ferito nel punto particolarmente inaccessibile in cui era finito dopo la caduta. I tecnici del Soccorso Alpino hanno aiutato l'equipe medica nella non facile discesa. L'uomo è stato poi imbarellato e, tramite un sistema di contrappesi, è stato issato per circa 60 metri, fino al livello della strada soprastante, dove lo attendeva l'ambulanza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Incidente a Ledro, motociclista perde il controllo e si schianta: portato via in elicottero

Torna su
TrentoToday è in caricamento