Cade lungo la ferrata del Rio Salligoni: complesso intervento del Soccorso Alpino

In 13 si sono calati per raggiungere l'escursionista, che è poi stato issato per più di 60 metri, fino al livello della strada

La ferrata Salligoni a Drena

Complesso intervento di recupero per il Soccorso Alpino sulla ferrata Salligoni, nella zona di Drena. La ferrata si sviluppa lungo una forra molto stretta sul cui fondo scorre un torrente. Impossibile utilizzare l'elicottero per recuperare l'alpinista in difficoltà: un uomo scivolato per circa 5 metri tra le rocce, con contusioni che gli impedivano qualsiasi movimento.

In 13 si sono calati per raggiungere il ferito nel punto particolarmente inaccessibile in cui era finito dopo la caduta. I tecnici del Soccorso Alpino hanno aiutato l'equipe medica nella non facile discesa. L'uomo è stato poi imbarellato e, tramite un sistema di contrappesi, è stato issato per circa 60 metri, fino al livello della strada soprastante, dove lo attendeva l'ambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento