Riva, fermati in auto fingono di avere la tosse: denunciati

A smascherarli gli agenti della polizia di Stato

Nonostante il decreto per il contenimento del coronavirus, sono usciti in auto. Poi quando la polizia li ha fermati uno dei due ha finto di avere una forte tosse, dicendo che erano appena stati dalla guardia medica. È accaduto a Riva del Garda dove la polizia di stato ha denunciato i due protagonisti dell'episodio, un residente di Arco e uno straniero. 

I due stavano viaggiando in direzione Arco quanto sono stati fermati da una volante. Gli agenti, dopo aver chiesto spiegazioni sul motivo del loro spostamento e aver ascoltato la loro risposta, hanno capito che la malattia era simulata e attraverso la polizia locale hanno accertano che i due non erano mai stati dal dottore.

Al termine del controllo entrambi oltre a essere denunciati sono stati segnalati per aver fornito false indicazione sul loro stato personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Azienda trentina brevetta una macchina che produce 70.000 mascherine al giorno

Torna su
TrentoToday è in caricamento