menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dei soccorsi, foto: CNSAS Veneto

Un'immagine dei soccorsi, foto: CNSAS Veneto

Scivola sul ghiaccio e si frattura una caviglia

Incidente sulle montagne del vicentino per un alpinista di Lavis

E' stato il ghiaccio a "tradire" un escursionista 49enne di Lavis sul Monte Spitz, in Veneto. L'uomo stava percorrendo il sentiero verso Passo della Vena in compagnia di due amici quando è scivolato su un tratto ghiacciato, procurandosi una frattura alla caviglia. I compagni di escursione hanno chiamato il 112, che ha inviato sul posto una squadra di sei uomini del Soccorso Alpino, tra i quali il medico abiblitato ai soccorsi in montagna.

L'equipe ha raggiunto il ferito e, dopo avergli immobilizzato la gamba, lo ha caricato in barella. L'escursionista è stato quindi trasportato, a spalle, fino alla strada dove lo attendeva un'ambulanza. Ha ricevuto le cure necessarie in Pronto Soccorso ed è fuori pericolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Green pass europeo per i viaggi: in Italia dal 10 maggio

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Certificazione verde, cosa dicono le Faq del governo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento