menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un caso di febbre Dengue a Trento: disinfestazione in San Pio X

Il Comune annuncia una disinfestazione anti-zanzara nel quartiere fissata per domani, in seguito ad un caso di febbre Dengue segnalato a Trento

Disinfestazione straordinaria nel quartiere di San Pio X dove nei giorni scorsi è stato segnalato un caso di Dengue, malattia esotica trasmessa dalle zanzare, contratta da un cittadino trentino di ritorno da un viaggio nel Sud-est asiatico. A comunicarlo è il Comune di Trento, sottolineando come la malattia "pressochè assente in Italia ed in Trentino, non si trasmette mai direttamente da persona a persona e normalmente ha un decorso benigno, con una fase febbrile che dura circa una settimana".

Nonostante ciò la prevenzione, in questi casi, è d'obbligo, e si è quindi deciso di procedere con la disinfestazione: "Il rischio di diffusione della malattia tramite zanzare presenti sul nostro territorio (soprattutto la zanzara tigre) è basso - si legge nella nota - ma non può essere escluso".

In pratica, per evitare che vi siano in circolazione zanzare che hanno punto il soggetto in questione è stato deciso di procedere alla disinfestazione anti-zanzare domani, giovedì 13 luglio, a partire dalle 6.30 del mattino in via Muredei, via San Pio X, via Zandonai e via Martini, in tutti i parchi pubblici e giardini privati. Il Comune raccomanda ai cittadini, a titolo precauzionale, di tenere le finestre chiuse durante la disinfestazione e per le seguenti 5-6 ore. Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 848 806 806. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento