menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ebola, falso allarme al centro profughi di Marco

Attivate le procedure di emergenza martedì mattina per un giovane nigeriano ospite del centro. I sanitari di Trentino Emergenza sono intervenuti ma hanno riscontrato un semplice caso di otite

Falso allarme Ebola al centro profughi di Marco di Rovereto. I sanitari di Trentino Emergenza sono intervenuti martedì mattina per un caso di febbre che aveva colpito un ospite nigeriano della struttura. Messe in atto le procedure di emergenza stabilite dal Ministero della salute, le analisi hanno dimostrato che l’immigrato soffriva solo di otite: dopo le cure il giovane è già tornato nella struttura di Marco di Rovereto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento