Cronaca Rovereto

Falsi medici entrano in casa col pretesto di una visita

Sono giunte all'Azienda sanitaria provinciale delle segnalazioni da parte di cittadini: ci sono casi di persone, soprattutto a Rovereto, che cercano di entrare in casa con la scusa di una visita a domicilio

In questi giorni sono giunte all'Azienda sanitaria provinciale delle segnalazioni da parte di cittadini che avvertivano della presenza di persone, soprattutto a Rovereto, che spacciandosi per medici dell’azienda sanitaria hanno cercato di introdursi nelle case con il pretesto di una visita domiciliare. l'Apss segnala che tale comportamento non rientra nelle modalità operative dei medici dell’Apss e dei medici di medicina generale che operano nella nostra provincia. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi medici entrano in casa col pretesto di una visita
TrentoToday è in caricamento