menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsi medici entrano in casa col pretesto di una visita

Sono giunte all'Azienda sanitaria provinciale delle segnalazioni da parte di cittadini: ci sono casi di persone, soprattutto a Rovereto, che cercano di entrare in casa con la scusa di una visita a domicilio

In questi giorni sono giunte all'Azienda sanitaria provinciale delle segnalazioni da parte di cittadini che avvertivano della presenza di persone, soprattutto a Rovereto, che spacciandosi per medici dell’azienda sanitaria hanno cercato di introdursi nelle case con il pretesto di una visita domiciliare. l'Apss segnala che tale comportamento non rientra nelle modalità operative dei medici dell’Apss e dei medici di medicina generale che operano nella nostra provincia. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento