rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Ex Carbochimica, in fiamme le baracche dei disperati

Incendio attorno alle 19.30 di ieri all'interno dell' area ex Carbochimica, a Trento Nord. Distrutta dalle fiamme la baracca di legno costruita da alcuni Rom che abitano nella boscaglia. I pompieri sono entrati in azione con due autobotti e il rogo è stato spento rapidamente.

Sarebbe partito da una rudimentale stufa l'incendio che ieri sera ha distrutto una baracca dell'accampamento abusivo di Trento Nord nella zona dell'ex Carbochimica dove da tempo vive un gruppo di rom. L'allarme è scattato verso le 19: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118.Sono scoppiate alcune bombole del gas da campeggio, ma non risultano esserci feriti.
Presenti anche gli agenti della Polizia Municipale che da tempo monitorano la situazione in una delle zone più degradate della città dove, nonostante gli sgomberi, i rom continuano a tornare.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Carbochimica, in fiamme le baracche dei disperati

TrentoToday è in caricamento