Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Ristretto agli arresti domiciliari ma lo trovano in piazza: arrestato evasore seriale

Dopo poco più di mezz’ora che era stato accompagnato a casa dai militari, è stato notato arrivare a bordo di un taxi davanti alla propria abitazione. Il sospetto dei militari è stato confermato, infatti l'uomo aveva con sé una dose di cocaina appena acquistata che è stata ovviamente sequestrata

Agli arresti domiciliari ma in giro per la città. I carabinieri della Compagnia di Trento nel pomeriggio di mercoledì 9 giugno hanno arrestato A.P., un 34enne, per il reato di evasione continuata. Il giovane è stato sottoposto a un controllo dalla pattuglia della Sezione Radiomobile impegnata in servizio di pronto intervento nella centrale piazza Duomo. Dalle verifiche dei militari dell'Arma è emerso che l'uomo stava violando la misura restrittiva della detenzione domiciliare al momento del controllo.

Dopo averlo arrestato, lo hanno accompagnato in caserma per le formalità di rito. Gli è stato consentito di informare un familiare su quanto stesse accadendo, ma durante la telefonata i carabinieri hanno percepito che invece stava chiedendo alla nonna, con cui aveva chiesto di parlare, di fargli trovare dei soldi. Infatti in poco tempo sarebbe stato nuovamente portato a casa per essere sottoposto di nuovo al regime degli arresti domiciliari.

I militari, intuendo che la richiesta di A.P. fosse motivata, con alta probabilità, dall'intenzionato di procurarsi della droga e quindi di violare nuovamente la misura restrittiva a cui era sottoposto, hanno deciso di restare in zona per verificare l’eventuale ulteriore violazione del regime detentivo.

Infatti, dopo poco più di mezz’ora che era stato accompagnato a casa dai militari, è stato notato arrivare a bordo di un taxi davanti alla propria abitazione. Il sospetto dei militari è stato confermato, infatti l'uomo aveva con sé una dose di cocaina appena acquistata che è stata ovviamente sequestrata.

Questa volta all’uomo non è stato consentito di fare ritorno a casa, ma è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale in attesa di presentarsi in Tribunale e dover rispondere davanti al Giudice del reato di evasione continuata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristretto agli arresti domiciliari ma lo trovano in piazza: arrestato evasore seriale

TrentoToday è in caricamento