rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Centro storico

Scappato dal CIE di Gorizia, lo ritrovano a Trento

Un cittadino tunisino pluripregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio, dopo aver passato 3 anni e 4 mesi in carcere a Trento era stato accompagnato al CIE di Gorizia, dal quale è scappato ritornando in Trentino. Ora sarà nuovamente accompagnato alla frontiera

Era già stato colpito da decreto di espulsione, ma è stato visto ieri da una volante della Polizia in centro a Trento. L'uomo, un cittadino tunisino di 33 anni, aveva già scontato una pena detentiva di 3 anni e 4 mesi, con multa di 27mila euro, disposta dal Tribunaledi Trento per reati collegati ad un grosso giro di cocaina e eroina. Successivamente era stato accompagnato dalla Questura di Verona presso il CIE di Gorizia, lo scorso aprile, ma in agosto era riuscito a scappare. Questa mattina si trovava a Trento ed i poliziotti lo hanno fermato durante un'azione preventiva anti-spaccio scoprendo il suo passato giudiziario. Il Questore di Trento ha quindi decretato nel pomeriggio l'accompagnamento del tunisino al CIE di Milano dal quale sarà poi portato fino alla frontiera ed espulso dall'Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappato dal CIE di Gorizia, lo ritrovano a Trento

TrentoToday è in caricamento