menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Europei in piazza Fiera, Confesercenti contraria

E' scontro sulla richiesta fatta da alcuni esercizi di ristorazione al Comune di Trento di poter usufruire delle strutture montate in occasione delle Feste Vigiliane

E' scontro sulla richiesta fatta da alcuni esercizi di ristorazione al Comune di Trento di poter usufruire delle strutture montate in occasione delle Feste Vigiliane in piazza Fiera per proporre le semifinali degli Europei di calcio su tre maxi schermi. Per il vicepresidente di Fiepet Confesercenti Niko Marzari "il Comune non può autorizzare il servizio di ristorazione. A rimetterci sarebbero tutti gli altri esercizi pubblici che si sono organizzati per accogliere i clienti e che hanno già pagato per i permessi, dal canone tv alle tasse per l'occupazione di suolo pubblico".

"Molti gestori - aggiunge Marzari - si sono già organizzati per questo tipo di evento affrontando delle spese. In questo momento di contrattura economica non pare il caso di creare nuove attività estemporanee che frazionano ulteriore il mercato".
 
Marzari chiede anche "su quali basi il Comune di Trento abbia dato il via libera a un'attività privata a scopo di lucro così in fretta quando di norma le attività presenti sul territorio devono rispettare regolamenti ben precisi in materia di somministrazione di alimenti e bevande". 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento