menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani, lavoro e formazione: dall'UE 8 milioni di euro

Potranno essere utilizzati per attività di formazione, apprendistat e anche servizio civile, gli oltre otto milioni di euro stanziati dall'Europa per il Trentino nel biennio 2014-2015. Approvata dalla Giunta la convenzione attuativa: ci sarà anche un bonus occupazionale per le aziende

Otto milioni di euro in arrivo dall'Europa per i giovani trentini: la giunta ha approvato ieri la convenzione attuativa del programma "Garanzia Giovani" che prevede attività di formazione, di tirocinio, di apprendistato e di servizio civile per circa 3000 giovani tra i 15 ed i 24 anni nel biennio 2014-2015. Si tratta precisamente di 8.371.352 euro messi a disposizione dall'UE su alcuni dispositivi specifici per realizzare interventi nel campo della formazione ma anche tramite un "bonus occupazionale", gestito dall'Inps, per le imprese che assumeranno giovani appartenenti a categorie non competitive all'interno del mercato del lavoro. A quanto si apprende da un comunicato della Provincia sarà compito del singolo ragazzo, o ragazza, iscriversi on-line per poter accedere ad uno dei tanti settori del programma, ogni giovane potrà essere destinatario anche di più azioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento