Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Trovati e sequestrati 60 kg di esplosivo, erano nascosti in una grotta

Si tratterebbe di acido picrico e il materiale dovrebbe essere piuttosto datato, risalente agli anni Quaranta, forse nascosco durante la seconda guerra mondiale

Erano nascosti in decine di sacchi in una piccola grotta sulla statale delle Dolomiti, tra Ora e Trofena, i 60 kg di esplosivo rtrovati a giugno da un uomo durante un'escursione nei boschi. 

Si tratterebbe di acido picrico e, come riporta Ansa, il materiale dovrebbe essere piuttosto datato, risalente agli anni Quaranta, forse nascosco durante la seconda guerra mondiale.

L'esplosivo è stato prelevato dagli artificieri e dai vifili del fuoco del Corpo Permanente di Bolzano. Verrà fatto brillare il 16 giugno, in una cava a Lunz di Bronzolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati e sequestrati 60 kg di esplosivo, erano nascosti in una grotta

TrentoToday è in caricamento