Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Paura nella notte a Pinzolo, il gas riempie il locale caldaia ed esplode

Esplosione attorno alle 21, Vigili del Fuoco ed ambulanze sul posto

Paura nella notte a Pinzolo, dove verso le ore 21 di unedì 15 febbraio è avveuta un'esplosione all'interno del locale caldaia di un'abitazione. Il botto, prima, e le sirene, poi, hanno interrotto bruscamente la tranquillità di un lunedì sera in zona arancione, destando curiosità ed apprensione tra gli abitanti.

Fortunatamente in pochi minuti è risultato evidente che l'unica persona coinvolta, una donna di 63 anni, non aveva riportato ferite particolarmente gravi. Secondo una prima ricostruzione dei tecnici dei Vigili del Fuoco si sarebbe verificata una perdita da un serbatoio di Gpl. Il gas avrebbe riempito il locale caldaia fino a scoppiare.

La donna, dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Tione. Come detto i controlli dei medici non hanno evidenziato conseguenze gravi. L'abitazione è stata bonificata dai Vigili del Fuoco dei vari corpi locali e dai permanenti di Trento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nella notte a Pinzolo, il gas riempie il locale caldaia ed esplode

TrentoToday è in caricamento