Esplosione e principio d'incendio nel centro del paese, forse una fuga di gas

Paura in centro storico ad Arco, sul posto i Vigili del Fuoco volontari

I Vigili del Fuoco di Arco sul posto

Esplosione e principio d'incendio in una casa del centro storico di Arco. L'esplosione si è verificata nella serata di sabato 18 aprile in via Segantini. Immediato l'intervento in forze dei Vigili del Fuoco volontari del paese, che hanno messo in sicurezza l'area e scongiurato il pericolo che l'incendio potesse propagarsi all'intero edificio. Secondo le prime ricostruzioni sembra che la causa ia una fuga di gas, avvenuta all'interno di un appartamento. Fortunatamente non si registrano persone coinvolte e, a quanto pare, anche i danni non sarebbero di grave entità. L'intervento si è concluso verso le 20.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento