Megaincidente a Villazzano: è un'esercitazione

Feriti estratti da una corriera in panne in seguito ad un incidente: forze dell'ordine, Vigili del Fuoco volontari e soccorritori del 118 insieme per un solo obiettivo

Una corriera in panne, all'interno i passeggeri bloccati. Pochi minuti per entrare in azione e risolvere la situazione, coordinando gli sforzi per un solo obiettivo: salvare vite umane. E' quanto accaduto sulla retta tra Povo e Villazzano nel pomeriggio di domenica 10 febbraio. Fortunatamente era solo un'esercitazione.

Una prova di efficienza e rapidità d'intervento che ha coinvolto Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale, Croce Bianca, Croce Rossa e, naturalmente, La Centrale Unica. "Oggi, come un'orchestra, tanti uomini e tante donne del soccorso hanno operato in una maxi-emergenza che simulava un grosso incidente stradale - scrivono su facebook i Vigili del Fuoco di Villazzano - Un momento di formazione fondamentale che ha permesso a vigili e soccorritori di affinare maggiormente le proprie conoscenze e capacità: l'unione fa la forza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento