rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Ala

Scivola per 60 metri e finisce sulla neve, escursionista in ospedale

Incidente per un 33enne sul gruppo del Carega

Un escursionista di 33 anni è rimasto ferito dopo essere scivolato per circa 60 metri lungo un pendio innevato che presenta anche alcuni salti di roccia. Il giovane, originario di San Giovanni Ilarione in provincia di Verona, è stato soccorso e trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti. Secondo quanto ricostruito, avrebbe perso l'appiglio nei pressi dell'uscita del canale Vaio dei Colori, ad una quota di circa 2mila metri, sul gruppo del Carega.

L'allarme è scattato poco dopo le 11: il tecnico di centrale del soccorso alpino e speleologico, con il coordinatore dell'area operativa Trentino meridionale, ha chiesto l'intervento dell'elicottero che ha localizzato subito l'infortunato grazie alle coordinate gps. L'uomo si trovava su un pianoro insieme ai suoi compagni di escursione, cosciente e collaborativo. L'elicottero ha sbarcato sul posto il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica in hoverig. Dopo le prime cure mediche, l'infortunato è stato imbarellato e trasportato per un breve tratto, per consentire all'elicottero il recupero in hovering. Infine, è stato trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento. Non è stato necessario l'intervento degli operatori della stazione di Ala, pronti in piazzola per dare supporto all'equipaggio dell'elisoccorso in caso di bisogno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola per 60 metri e finisce sulla neve, escursionista in ospedale

TrentoToday è in caricamento