Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Fiera di Primiero

Escursionista colpito da un sasso sulle Pale di San Martino, interviene l'elicottero

L'uomo è ricoverato in codice rosso al Santa Chiara di Trento

Immagine di repertorio

È ricoverato in condizioni serie all'ospedale Santa Chiara di Trento un uomo di 69 anni che si è infortunato nella mattinata di venerdì 20 agosto mentre camminava sul gruppo delle Pale di San Martino. Si tratta di un uomo di origine olandese, che ha riportato dei politraumi dopo essere stato colpito da un sasso che poi lo ha fatto cadere a terra.

L'uomo era partito dal rifugio Pedrotti alla Rosetta (nel comune di Primiero San Martino di Castrozza) e stava percorrendo in gruppo il sentiero 776 verso la Val di Garés. L'incidente è avvenuto in zona Pale dei Balconi, a una quota di circa 2.300 metri, al confine tra Trentino e Veneto. L'allarme è scattato poco prima delle 12.

Visto l'accaduto, dalla centrale operativa del Soccorso alpino è stato chiesto l'intervento dell'elicottero, che nonostante la fitta nebbia è riuscito a salire in quota passando dal versante veneto e ad individuare così l'infortunato. Il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica sono stati verricellati sul posto per prestare le prime cure sanitarie. Dopo essere stato stabilizzato e imbarellato, l'infortunato è stato recuperato a bordo dell'elicottero con il verricello e trasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento. Il resto del gruppo è rientrato autonomamente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista colpito da un sasso sulle Pale di San Martino, interviene l'elicottero

TrentoToday è in caricamento