rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
L'incidente / Tenno

Un masso le cade addosso durante l'escursione: interviene l’elisoccorso

Trasportata al Santa Chiara una donna che si trovava sul sentiero verso Monte Misone

Momenti di panico nel primo pomeriggio di domenica 1 gennaio per un’escursionista classe 1976 di Ronzo Chienis, colpita da un masso lungo il sentiero 412 che porta a Monte Misone, nei pressi di Tenno.

Il tutto è accaduto all'altezza di Sella di Castiol, circa 1400 metri, quando la donna, che si è aggrappata a un masso, se lo è vista cedere addosso; il masso, cadendo, l’ha colpita al torace e subito i compagni di escursione hanno chiamato il Nue (Numero unico emergenze) 112, intorno alle 13.20.

Sul posto l’elicottero del Soccorso alpino, mentre gli operatori della stazione di Riva del Garda si sono portati in piazzola. La donna, cosciente ma con difficoltà a respirare,  è stata sistemata sulla barella e fatta salire a bordo, prima che l’elicottero la trasportasse all’ospedale Santa Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un masso le cade addosso durante l'escursione: interviene l’elisoccorso

TrentoToday è in caricamento