Vola per sette metri in un crepaccio: recuperato con l'elisoccorso

Sul ghiacciaio della Presenella un escursionista è finito in una voragine. Immediato l'allarme dei 5 compagni che stavano salendo con lui. E' ricoverato all'ospedale Santa Chiara

Un escursionista è finito in un crepaccio questa mattina sul ghiacciaio della Presenella. L'uomo stava salendo con altri 5 compagni, quando la voragine di circa 7 metri si è aperta davanti a lui e non è riuscito a evitarla. Gli amici hanno dato l'allarme, immediato l'intervento dell'elisoccorso. L'uomo è sempre rimasto cosciente ed è stato portato all'ospedale Santa Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento