menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Overdose di eroina: due persone morte nei bagni della stazione in un solo giorno

L'episodio nel pomeriggio di sabato a Bolzano. A perdere la vita due uomini di 51 e 37 anni, residenti in Alto Adige

Due morti per eroina in un solo giorno. È successo sabato a Bolzano. I cadaveri di un uomo di 51 anni e di uno di 37 sono stati trovati in due diverse circostanze nei bagni della stazione ferroviaria dalla polizia ferroviaria di Bolzano e dalla squadra mobile, entrambi nel tardo pomeriggio.

Secondo un primo sopralluogo, come riporta una nota della Questura di Bolzano, pare che le due vittime, entrambe residenti in Alto Adige, di cui il più giovane straniero, avessero assunto droga, probabilmente eroina, poco prima di morire. Per chiarire le dinamiche del tragico accaduto stanno indagando Polfer e Questura, coordinate dalla procura della Repubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento