rotate-mobile
Cronaca Riva del Garda

Entrano in una rosticceria alle 3 di notte, il titolare non li serve e loro spaccano una vetrina

Durante la Nottedi Fiaba di Riva del Garda sono entrati in una rosticceria che stava chiudendo, a rifiuto del titolare hanno reagito mandando in frantumi la vetrina. Rintracciati e denunciati tre turisti tedeschi

Notte non proprio di fiaba a Riva del Garda, almeno per tre giovani tedeschi, che sabato sera, la cosiddetta "Notte di Fiaba" per la cittadina gardesana, sono stati portati in caserma con l'accusa di danneggiamento in concorso. Alle tre di notte sono entrati in una rosticceria del centro, che stava chiudendo, in cerca di uno spuntino.

Al rifiuto del titolare di dar loro da mangiare sono andati su tutte le furie ed hanno mandato in frantumi  la vetrina. Allontanandosi hanno anche arrecato danni all'arredo urbano, prima  di essere rintracciati e fermati dai carabinieri. I tre, di età comprese tra i 25 ed i 30  anni, sono stati denunciati a piede libero. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in una rosticceria alle 3 di notte, il titolare non li serve e loro spaccano una vetrina

TrentoToday è in caricamento