menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano legato e imbavagliato nel suo appartamento in via Torre Vanga

Un uomo di 83 anni, Emilio Carloni, 83 anni, è stato aggredito, legato ed imbavagliato da quattro giovani nel suo appartamento di via Torre Vanga a Trento

Un uomo di 83 anni, Emilio Carloni, 83 anni, è stato aggredito, legato ed imbavagliato da quattro giovani nel suo appartamento di via Torre Vanga a Trento. È accaduto sabato sera attorno alle 22. La dinamica dei fatti è ancora al vaglio dei carabinieri, che indagano sulla vicenda, ma quel che è certo è che l'anziano è stato soccorso dalla nipote che abita al piano inferiore, che si è insospettita dopo aver sentito degli strani rumori. La donna è salita per le scale assieme alla figlia e si anche è imbattuta nei quattro aggressori, mettendoli così in fuga prima di chiamare le forze dell'ordine e liberare l'anziano, che è stato appunto trovato legato ad una sedia con del nastro adesivo sulla bocca. Sulla porta di ingresso dell'appartamento dell'anziano non è stato trovato nessun segno di effrazione, quindi si presume che l'83enne abbia aperto spontaneamente ai suoi aggressori. I carabinieri indagano anche sulle frequentazioni dell'83enne, che è ricoverato all'ospedale Santa Chiara profondamente turbato per l'accaduto, anche se non ha fortunatamente non ha riportato gravi ferite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento