Cima Brenta: alpinista recuperato dall'elicottero, grave

Un alpinista trentenne è stato recuperato dall'elisoccorso dopo una brutta caduta durante un'arrampicata. A lanciare l'allarme i due compagni di scalata

Intervento del Soccorso Alpino a Cima Brenta nel primo pomeriggio di oggi. L'elisoccottero del 118 ha portato i soccorritori al rifugio Alimonta, recuperando poi tre persone rimaste ferite in seguito ad una caduta da una parete rocciosa. Al momento restano sconosciute le generalità dei tre feriti, così come le loro condizioni cliniche. I tre sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento.

AGGIORNAMENTO: solamente uno dei tre, un alpinista trentenne straniero, sarebbe grave. Gli altri due, un 28enne ed un 38enne, sono compagni di scalata che hanno lanciato l'allarme. Il ferito è stato trasportato all'Ospedale S. Chiara dove è tutt'ora ricoverato, in condizioni gravi ma non in pericolo di  vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

  • Incidente a Ledro, motociclista perde il controllo e si schianta: portato via in elicottero

Torna su
TrentoToday è in caricamento