Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Si è spento il sorriso di Eleonora: 8 anni, portata via da una rara malattia

Un anno fa la diagnosi, poi la gara di solidarietà per pagare le cure: tantissimi si stringono attorno alla famiglia

Si è spento il sorriso di Eleonora, la bambina trentina di 8 anni affetta da una malattia rara con la quale stava combattendo da mesi: un tumore al tronco cerebrale. La diagnosi era arrivata nella primavera scorsa, in pieno lockdown, e grazie ai social network era stata organizzata una raccolta fondi per pagare alla piccola le cure necessarie. Una vera e propria gara di solidarietà alla quale avevano risposto in tantissimi. Il papà, Robin Scott Mutch, è conosciuto in Trentino per essere il sassofonista della storica band rock'n'roll The Ducktails. 

La famiglia si era rivolta ad una clinica di Zurigo, dove è presente un centro ricerche all'avanguardia. A distanza di un anno, però, la triste notizia: "Cara Eleonora, ci hai lasciato nel silenzio della notte, con un bel sorriso che porteremo sempre nel nostro cuore come la tua simpatia ed il tuo  coraggio nel affrontare ogni cosa". La comunità dell'Argentario ed i tanti amici che in questi mesi si erano stretti con affetto attorno alla famiglia sono in lutto. Non si contano i messaggi di cordoglio sui social network: un sorriso che aveva commosso tanti, quello di Elonora, e che si è spento troppo presto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento il sorriso di Eleonora: 8 anni, portata via da una rara malattia

TrentoToday è in caricamento