Cronaca

Mendicante arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

L'uomo stava elemosinando all'ingresso di un supermercato, ha opposto resistenza ad un controllo dei Carabinieri

Un mendicante che stava elemosinando all'ingresso di un supermercato di Cles è stato arrestato dai Carabinieri. L'uomo, 35enne cittadino nigeriano residente a Verona, è stato controllato dai militari di una pattuglia del Radiomobile.

"L’atteggiamento dello straniero non è stato fin da subito collaborativo - scrivono i Carabinieri in un comunicato - tant’è vero che, alla richiesta di esibire un documento di identità, ha prima opposto un fermo rifiuto e poi è passato alle vie di fatto strattonando in maniera veemente, per allontanarlo, uno dei due militari".

Un atteggiamento che configura il reato di resistenza a pubblico ufficiale, motivo sufficiente per arrestare in flagranza lo straniero, condanato il giorno seguente con rito direttissimo dal Tribunale di Trento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mendicante arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

TrentoToday è in caricamento