Cronaca

Spinello prima di entrare in classe, la scuola chiama i carabinieri

Segnalato in Procura come assuntore un giovanissimo della Val di Non che ha pensato di potersi "sballare" un po' prima del suono della campanella. E' il quarto caso in pochi giorni in valle: altri quattro, appena maggiorenni, sono stati segnalati come assuntori

E' stato sorpreso a fumare hashish poco prima dell'inizio delle lezioni, fuori dalla scuola e, dopo l'intervento dei carabinieri, è stato segnalato alla Procura come assuntore. E' successo in un istituto superiore di Cles martedì mattina, nei guai èè finito un minorenne, studente presso lo stesso istituto. Sempre in Val di Non nei giorni scorsi i carabinieri hanno segnalato altre 3 persone, sorprese con modeste quantità di "fumo", durante i controlli stradali nei pressi di locali e feste.

Nel corso dei controlli sono state anche ritirate 4 patenti ad altrettanti automobilisti sorpresi al volante con tasso alcolemico oltre i limiti consentiti. Si tratta di quattro giovani, con età comprese tra i 19 ed i 23 anni, fermati nella fascia oraria tra l'una e le cinque del mattino, particolare che, insieme all'età in qualche caso, aggrava la loro posizione. Uno di loro presentava un tasso quattro volte superiore al limite, che è di 0,5 grammi per litro di sangue.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinello prima di entrare in classe, la scuola chiama i carabinieri

TrentoToday è in caricamento