menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corrieri della droga traditi dal selfie, nello zaino 4 chili di hashish

Zaino ritrovato a bordo del pullman per Monaco, compare in una foto scattata a Verona

Corrieri della droga traditi da un "selfie". E' stata una foto scattata a Verona ad incastrare due giovani cittadini marocchini, fermati a Trento a bordo di un pullman a lunga percorrenza con il loro prezioso carico. La metodologia utilizzata dai Finanzieri è stata la stessa utilizzata egli episodi registrati recentemente a Trento: gli agenti sono saliti a bordo del mezzo diretto a Monaco di Baviera, fermo in sosta in Lung'Adige Montegrappa.

I cani antidroga hanno diretto la loro attenzione sui due ragazzi, i quali però non avevano droga addosso e sono risultati stranamente privi di bagagli. Successivamente è stato trovato uno zaino nero nascosto in un'intercapedine strutturale del pullman. I due hanno negato che lo zaino fosse loro, ma sono stati appunto traditi dal selfie.

la fotografia li ritraeva alcuni giorni prima di fronte all'arena di Verona. Uno dei due indossava lo zaino incriminato. All'interno quattro chili di hashish. La droga avrebbe potuto fruttare loro, sul mercato illegale, fino a 50.000 euro. La sostanza è stata sequestrata ed i due sono stati tradotti al carcere di Trento, a disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento