menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Dante, dopo il blitz di Brumotti proseguono i controlli: 3 denunciati

Operazioni antidroga nel corso della settimana, in tre casi l'intervento si è concluso con denunce: sequestrate diverse dosi di eroina

Tre pusher denunciati in piazza Dante, la piazza di spaccio i Trento tornata sotto i riflettori dopo l'incursione dell'inviato di Striscia la Notizia Brumotti. Va detto che i controlli nella zona sono quotidiani, e spesso ne scriviamo su queste pagine, ma è chiaro che, dopo le polemiche, sono un segnale ulteriore di presenza delle forze dell'ordine.

Nell'ultima settimana, quindi nei giorni successivi all'aggressione del giornalista ed alle conseguenti polemiche, gli "Orsi", come vengono soprannominati gli agenti della Squadra Mobile, hanno effettuato diversi interventi. Tre di questi si sono conclusi con altrettante denunce per spaccio.

Tutti e tre i pusher sono cittadini nigeriani, la sostanza sequestrata è, tra tutte, la più pericolosa: eroina. I controlli, naturalmente, proseguiranno nei prossimi giorni. Nel frattempo la piazza è tornata al centro del dibattito: la Lega ha chiesto al sindaco di utilizzare le norme anti-covid per chiudere definitivamente il parco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento