rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Diciannovenne fermato con un etto di hashish

Fermato nel tardo pomeriggio in piazza Dante, dopo aver opposto resistenza, ha fornito generalità false dichiarandosi minorenne. Dall'esame radiologico, eseguito all'ospedale S. Chiara, i carabinieri hanno attestato la sua maggiore età. In tasca circa 100 grammi di hashish

Nel corso di un normale controllo, effettuato dalla pattuglia del Radiomobile di Trento,  in Piazza Dante, nella giornata di ieri intorno alle 17.00,  è stato identificato un diciannovenne, cittadino siriano, che alla richiesta di declinare le proprie generalita’ ha tentato di fuggire per sottrarsi ai controlli. I carabinieri lo hanno bloccato immediatamente , dopo breve colluttazione, trovandogli in tasca circa un etto di hashish.


Il fermato ha dapprima fornito false generalità quindi ha dichiarato di essere minorenne. E' stato il ricorso all'esame radiologico presso l'ospedale Santa Chiara a stabilire che il ragazzo fosse maggiorenne. E' stato quindi arrestato e portato in camera di sicurezza presso la caserma di via Barbacovi in attesa del processo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciannovenne fermato con un etto di hashish

TrentoToday è in caricamento